Il Premio Nobel è un riconoscimento istituito per testamento da Alfred Nobel, l'inventore della dinamite, per premiare coloro che abbiano raggiunto particolari traguardi scientifici, culturali o umanitari di interesse per l'umanità

La prima cerimonia per l'assegnazione dei premi Nobel si svolse a Stoccolma, in Svezia, nel 1901; a far data dal 1902, i premi sono formalmente consegnati dal [Re di Svezia]

Il riconoscimento include anche un contributo monetario, attualmente intorno ai 10 milioni di corone svedesi (poco più di un milione di euro), giustificato dall'intento di garantire al premiato una sicurezza economica per il prosieguo dei suoi studi (all'epoca dell'istituzione del premio, i campi per i quali i riconoscimenti sono assegnati erano i più bisognosi di sovvenzione).

I premi sono assegnati a personalità dei seguenti campi:

Nel 1968, la Banca di Svezia  istituì un fondo per un premio aggiuntivo, per l'economia, dedicato alla memoria di Alfred Nobel. Il premio non è formalmente un premio Nobel, sebbene i criteri valutativi e le modalità di assegnazione siano analoghi ai premi originali, pertanto non si ha luogo a rilevante distinzione circa il prestigio di quest'ultimo ambito.

 

Galleria filatelica